contattaci | switch to

chdeplites

03.03.2017

Due italiane a Berlino - Martina (24) e Nina (27) ci raccontano la loro esperienza

Martina e Nina studiano tedesco a Berlino  Ci raccontano le loro impressioni e esperienze.

Da quanto tempo state a Berlino? Come va?

Siamo a Berlino da circa tre mesi. Siamo arrivate qui a marzo. All’inizio eravamo un poco nervose,però Berlino è una città accogliente, e non abbiamo avuto nessun problema di adattamento. Siamo molto felici qui e ogni giorno che passa é più facile.

Dove vivete e che vi sembra?

Viviamo con due diverse famiglie ospitanti.

Martina:  Io vivo in una casa a schiera a Karow a circa 30 minuti in tram dal centro. Qui ho il mio piccolo appartamento. Mi piace molto. La madre della famiglia che mi ospita è molto gentile. Quando parliamo, corregge i miei errori grammaticali e mi dà molti consigli.

Nina:  Io vivo a dieci minuti a piedi dalla scuola. Il quartiere di Prenzlauer è molto bello. Ci sono molti negozi e bar divertenti. La madre della famiglia che mi ospita è molto gentile e mi piace molto.

Che vi piace di Berlino? Dove siete state e che vi piacerebbe vedere?

La cosa migliore di Berlino è la libertà. Qui non é importante quello che fai o chi sei. Tutti sono benvenuti. La città è molto giovanile. Ci piace passeggiare a Mauepark. Ci sono così tanti posti interessanti,per esempio il centro della città lungo le rive dello Sprea, Kreuzberg, Tiergarten e lo zoo. Al più presto vogliamo visitare il palazzo di Charlottenburg, Postdam e altri musei come per esempio il Neues Museum. E ci piacerebbe visitare altre città tedesche.

Come procede lo studio del tedesco?

Il tedesco è molto difficile. Però per fortuna siamo a Berlino, così che possiamo esercitarci con molte persone, soprattutto con le nostre famiglie ospitanti. La GLS (German Language School) offre eccellenti corsi di tedesco.

Cosa vi spinge a imparare tedesco? 

Siamo molto motivate, perché il tedesco sarà molto importante per il nostro lavoro. Non possiamo aiutare il paziente se lui non ci può capire. Un altro motivo è che, per noi, il nostro lavoro in Svizzera è una buona prospettiva di carriera. Questo è quello che soprattutto ci motiva.

Cosa ne pensate delle lezioni alla GLS?

Le lezioni alla GLS sono molto buone. Siamo molto fortunate con tutti i professori, perché sono molto preparati. Ci aiutano soprattutto con la pronuncia, perché per noi è particolarmente complicata.

Siete soddisfatti di Curaswiss?

Crediamo che con Curaswiss abbiamo preso la decisione migliore. Qui a Berlino,in ogni momento, ci sentiamo accompagnate da Curaswiss. Abbiamo sempre a nostra disposizione un collaboratore di Curaswiss per tutti i problemi, le domande o semplicemente per parlare. Abbiamo raccomandato il programma Curaswiss ai nostri colleghi in Italia perché ci piace molto.

C’è qualcosa che vi manca o vi rende tristi?

C´è solo una cosa che ci rende tristi. Durante i corsi di tedesco, qui a Berlino non possiamo esercitare la nostra professione. É difficile, però ogni giorno che passa ci avviciniamo sempre di più al nostro obiettivo. Siamo convinte di essere sulla giusta via.

indietro

Il percorso intrapreso dai partecipanti al programma Curaswiss è ammirevole e degno di nota. Sarò a completa disposizione per qualsiasi tipo di richiesta durante lo Starter Course a Berlino.
Christine Naumann, Program Manager Germany